Le ultime tendenze del wedding style? Il matrimonio shabby chic!

Il termine shabby chic deriva dall’inglese “trascurato chic” e si usa soprattutto nel mondo dell’arredamento, per indicare mobili e rifiniture leggermente usurate. Nella terminologia legata al mondo del wedding però, lo shabby chic è tutto tranne che trasandato. Le wedding planner spesso, durante le consulenze per gli sposi, consigliano questo stile a quelle coppie che sono in cerca di idee originali per creare un matrimonio unico.

L’allestimento shabby chic richiede una cura maniacale dei dettagli ed un gusto molto raffinato nella scelta degli elementi che lo compongono. Per quanto riguarda la location si prediligono giardini o vecchi casolari finemente ristrutturati che daranno risalto soprattutto agli allestimenti floreali della vostra cerimonia a Milano .

Il clima che deve respirarsi deve essere sognante, romantico, caldo e bohémien; i materiali utilizzati dovranno essere il legno, il ferro battuto e tessuti naturali per infondere l’idea di leggerezza. I colori da prediligere sono il bianco, il crema, il rosa antico, le sfumature pastello del verde e dell’azzurro, contornati da dettagli floreali; la torta nuziale perfetta infatti deve essere decorata in questo modo.

Per dare un’idea ai vostri invitati di quale sarà il wedding style di quella giornata, Maria Laura Piva vi consiglia di creare inviti e partecipazioni ad hoc, usando ad esempio carta riciclata, prediligendo temi floreali e pizzo e toni tenui per perfette partecipazioni di matrimonio in stile shabby chic.